L’ambizione, nel trattare Dati Personali, dovrebbe essere quella di mantenerli sempre crittografati. Potreste pensare di non avere segreti né niente da nascondere, quindi per quale motivo ricorrere a tecniche di crittografia? Potreste inoltre pensare che a nessuno interessino i vostri dati. Probabilmente non è così.

Ad esempio: sareste pronti a mostrare le vostre foto personali e documenti che riguardano voi e la vostra famiglia a degli estranei? Siete pronti a condividere con gli amici le informazioni finanziarie memorizzate sul vostro computer? Rendereste note al pubblico e-mail e password dei vostri account personali?

Il problema potrebbe persino essere peggiore se un’applicazione malevola infettasse il computer o il dispositivo mobile sottraendo informazioni potenzialmente preziose, numeri di conto, password e altri documenti ufficiali. Questo tipo di informazioni può portare a furti di identità, frodi o richieste di riscatto. I criminali informatici potrebbero decidere semplicemente di crittografare i dati e renderli inutilizzabili fino al pagamento di un riscatto (ramsonware).

Cos’è la crittografia? La crittografia è il processo di conversione delle informazioni in formato non leggibile da terzi non autorizzati. Solo una persona autorizzata e attendibile, in possesso della chiave o della password segreta, è in grado di decriptare i dati e accedervi nel formato originale. La crittografia in sé non evita l’intercettazione dei dati. Può soltanto impedire che persone non autorizzate visualizzino il contenuto o vi accedano.

Per crittografare file, cartelle e persino intere unità vengono utilizzati programmi software.

Encrypting File System (EFS) è una funzionalità di Microsoft Windows per la crittografia dei dati. L’EFS è direttamente collegata a un account utente specifico. Solo l’utente che ha crittografato i dati potrà accedervi una volta crittografati con EFS. Per crittografare i dati utilizzando la funzionalità EFS in tutte le versioni Windows, procedere come descritto di seguito:

Fase 1. Selezionare uno o più file o cartelle.

Fase 2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sui dati selezionati >Proprietà.

Fase 3. Fare clic su Avanzate…

Fase 4. Selezionare la casella di controllo Crittografa contenuto per la protezione dei dati.

Fase 5. I file e le cartelle crittografati con EFS vengono visualizzati in verde come illustrato nella figura.

Buona Crittografia a tutti!

NORDVPN la Tua VPN sicura ad un prezzo speciale